Cessione del quinto: quali sono i vantaggi?

Quando si ha bisogno di un prestito di denaro, la cessione del quinto è un finanziamento molto comodo, flessibile e per il quale è molto facile ottenere preventivi per la cessione del quinto: per questo sempre più persone scelgono questo tipo di finanziamento. La cessione del quinto è una formula di prestito personale e non finalizzato, che può essere usufruito da:

  • pensionati;
  • lavoratori della Pubblica Amministrazione;
  • lavoratori dipendenti, sia con contratto a tempo determinato sia con contratto a tempo determinato.

Questo tipo di finanziamento consiste nella erogazione di una somma di denaro, che viene poi restituita per mezzo della trattenuta sulla busta paga o sulla pensione di massimo il 20% (appunto il quinto dello stipendio); trattenuta che viene effettuata direttamente dai datori di lavoro o dall’ente pensionistico erogante la pensione.

Proprio per il fatto che non spetta direttamente al debitore corrispondere le rate del finanziamento, ma se ne occupa il datore di lavoro o l’ente pensionistico, questo tipo di prestito viene erogato dalle banche anche nei confronti di cattivi pagatori e di persone protestate.

La cessione del quinto è un tipo di prestito che si può attivare con una firma singola e senza nessuna necessità di motivare quale sia lo scopo del finanziamento. Per questo motivo, per la sua flessibilità è un prestito molto vantaggioso.

Ovviamente la banca o la finanziaria erogante il finanziamento richiede determinate garanzie: è obbligo per chi voglia concludere questo tipo di contratto accendere un’assicurazione sulla vita in caso di morte, ed un’assicurazione sul licenziamento. In ogni caso, maggiore è il TFR e quindi l’anzianità lavorativa del soggetto richiedente, maggiore è la garanzia in capo all’erogante, e quindi si potranno ottenere delle cifre più sostanziose.

In genere grazie alla cessione del quinto si possono ottenere fino a 60mila euro, e il tempo di restituzione è breve: al massimo dieci anni.

Altri vantaggi della cessione del quinto sono l’alta probabilità di ottenere il finanziamento, sia per i dipendenti pubblici che per quelli privati; il fatto di non avere alcuna spesa di intermediazione e di avere un pagamento automatico, senza quindi problemi di scadenze e dimenticanze della rata; la possibilità di accedere al prestito anche con un contratto a tempo determinato ed anche con un passato creditizio non eccellente, la mancanza di ipoteche e garanzie reali e della presenza di un garante.