Garcinia Cambogia: la pianta della forma fisica perfetta

Milioni e milioni di persone nel mondo sono alla ricerca, da anni, di un prodotto che aiuti a dimagrire e a stare bene allo stesso tempo, e che sia possibilmente naturale. Finalmente è arrivata la risposta, direttamente dai tropici del globo. Stiamo parlando, ovviamente, della gettonatissima garcinia cambogia. Un composto derivante dalla buccia dei frutti di una pianta indonesiana. E che avrebbe, nella perdita di peso e nel benessere dell’organismo, un’efficacia senza pari e senza precedenti. Scopriamo i dettagli.

Garcinia Cambogia: le proprietà dell’acido idrossicitrico

La garcinia, conosciuta anche come gummi gutta, è stata lanciata da un medico statunitense nella sua trasmissione televisiva sulla salute. Che va in onda anche in Italia sui canali La7 e Cielo. Successivamente, il prodotto è stato sponsorizzato da diverse star hollywoodiane che hanno ammesso di farne uso per ritornare in forma, tra film e concerti.

Ma qual è la particolarità della gummi gutta? In realtà, l’efficacia di questo prodotto deriva dalla ricca presenza di acido idrossicitrico nella buccia dei frutti della pianta. E l’acido idrossicitrico, a dire il vero, è una vecchissima conoscenza del sud asiatico. Nella zona, infatti, l’HCA viene utilizzato da sempre come espediente medico naturale (oltre che come condimento in cucina).

E’ stato studiato che l’HCA abbia interessantissimi effetti sull’organismo:

  • È in grado di inibire la citrato liasi, favorendo l’espulsione dei grassi in eccesso
  • E’ un gastroprotettore naturale
  • Favorisce la perdita di peso
  • Migliora l’umore
  • Blocca il senso di fame

Praticamente tutto ciò che una persona che vuole perdere peso possa desiderare. La buona notizia è che tali effetti consentono di dimagrire molto più velocemente rispetto a qualsiasi altra dieta. Ma soprattutto, con poca fatica e zero rinunce. Premettendo comunque che uno stile di vita corretto sia sempre indicato per raggiungere la forma perfetta.

Vi sono effetti collaterali? E dove si compra?

Trattandosi di un frutto, effetti collaterali non ce ne sono. Tuttavia, gli esperti consigliano di non esagerare con le quantità.

Per una condizione media di sovrappeso, sono sufficienti tre compresse da 500 mg al giorno. E’ importante che la garcinia cambogia venga assunta tra i 30 e i 45 minuti prima di ogni pasto. Per permettere all’HCA di lavorare nell’organismo prima che i grassi inizino il loro assalto.

Attualmente, la sostanza (quella vera e consigliata dal Dottor Oz) viene venduta solo online presso uno dei diversi rivenditori autorizzati e operanti in tutto il mondo.

Prodotti camuffati o varianti di qualsiasi tipo, non avrebbero gli effetti desiderati.